Nuovo di IoCasa? Leggi le FAQ

Come sostituire i vecchi rivestimenti del bagno?

Ciao a tutti, sto pensando di fare da solo i lavori di ristrutturazione del bagno (circa 3 x 4 metri). Quando mi sono trasferito nella mia nuova casa non avevo abbastanza soldi per sostituire le vecchie piastrelle. Ora però vorrei davvero fare un bel cambiamento scegliendo rivestimenti bagno moderni al posto dei vecchi che sono veramente tristi! Ho già iniziato le ricerche nei negozi specializzati in arredo bagno, ma dal punto di vista tecnico non mi hanno saputo spiegare bene le differenze tra diversi tipi di rivestimenti come le piastrelle in ceramica, rivestimenti bagno in resina o in pietra e marmo. I prezzi dei rivestimenti bagno variano moltissimo, quindi la scelta è anche un fattore economico. In particolar modo vorrei sapere: esiste un materiale indicato per i rivestimenti del pavimento che possa essere applicato sopra le vecchie piastrelle senza che io sia obbligato a toglierle?

Sab, 08/09/2012 - 13:41

Commenti : 0

Risposte

3

AnswerWidget

Ciao, una mia amica ha usato la resina sia per il rivestimento delle pareti sia per i pavimenti del bagno ma so che vanno benissimo anche in cucina. Lei ha speso per la resina e la manodopera 70 euro al mq circa. Considerando che il bagno è piccolo, non ha speso troppo e comunque il lavoro è stato fatto da un esperto, dunque si presume durerà nel tempo. Ti assicuro che l'effetto finale è molto particolare. Se dovessi optare per il faidate attenzione, però, in quanto esistono diverse resine con caratteristiche differenti, alcune per uso industriale. Dunque fatti consigliare da un esperto qual è la più adatta alle tue esigenze.

Mer, 12/09/2012 - 16:25

Io sconsiglio la resina invece, mia sorella dopo solo 6 anni ha già delle crepe nei rivestimenti del bagno... tra l'altro so che è più difficile da applicare rispetto agli smalti quindi sarebbe meglio chiamare un professionista...La cosa migliore secondo me è un rivestimento fatto con le tradizionali piastrelle in ceramica, ma considera che sovrapponendole a quelle vecchie avrai un aumento di spessore quindi un piccolo gradino... Tra le mie preferite senza dubbio ci sono le ceramiche Ragno.

Gio, 20/09/2012 - 20:00

Io non uso nulla se non materiali naturali per i rivestimenti della mia casa e il bagno non va sottovalutato. Molto elegante per il pavimento del bagno è mettere un parquet in teak oppure optare per un bagno in cotto ma naturalmente questo dipende dallo stile della tua casa. Hai citato il marmo, be' non altro che una pietra naturale pregiata e dunque molto costosa, davvero per un bagno da sogno, ma se ti piace puoi facilmente sostituirla con il granito. Considera che spesso si crea umidità in bagno, dunque se hai bambini o ci sono anziani in casa meglio evitare questi materiali troppo scivolosi e scegliere un gres porcellanato antiscivolo.
 

Dom, 30/09/2012 - 16:01

Ciao, una mia amica ha usato la resina sia per il rivestimento delle pareti sia per i pavimenti del bagno ma so che vanno benissimo anche in cucina. Lei ha speso per la resina e la manodopera 70 euro al mq circa. Considerando che il bagno è piccolo, non ha speso troppo e comunque il lavoro è stato fatto da un esperto, dunque si presume durerà nel tempo. Ti assicuro che l'effetto finale è molto particolare. Se dovessi optare per il faidate attenzione, però, in quanto esistono diverse resine con caratteristiche differenti, alcune per uso industriale. Dunque fatti consigliare da un esperto qual è la più adatta alle tue esigenze.

Mer, 12/09/2012 - 16:25

Io sconsiglio la resina invece, mia sorella dopo solo 6 anni ha già delle crepe nei rivestimenti del bagno... tra l'altro so che è più difficile da applicare rispetto agli smalti quindi sarebbe meglio chiamare un professionista...La cosa migliore secondo me è un rivestimento fatto con le tradizionali piastrelle in ceramica, ma considera che sovrapponendole a quelle vecchie avrai un aumento di spessore quindi un piccolo gradino... Tra le mie preferite senza dubbio ci sono le ceramiche Ragno.

Gio, 20/09/2012 - 20:00

Io non uso nulla se non materiali naturali per i rivestimenti della mia casa e il bagno non va sottovalutato. Molto elegante per il pavimento del bagno è mettere un parquet in teak oppure optare per un bagno in cotto ma naturalmente questo dipende dallo stile della tua casa. Hai citato il marmo, be' non altro che una pietra naturale pregiata e dunque molto costosa, davvero per un bagno da sogno, ma se ti piace puoi facilmente sostituirla con il granito. Considera che spesso si crea umidità in bagno, dunque se hai bambini o ci sono anziani in casa meglio evitare questi materiali troppo scivolosi e scegliere un gres porcellanato antiscivolo.
 

Dom, 30/09/2012 - 16:01
apex apex-2