Nuovo di IoCasa? Leggi le FAQ

Come apparecchiare la tavola per la cena di Natale

Tavola apprecchiata per la cena di natale

Gli esperti di Iocasa.it

Ritratto di Simona Sadotti

Simona Sadotti

Team Editoriale

Decorazioni natalizie, alberi di natale, regali, pensieri che ci trasciniamo dietro per tutto il mese di dicembre, ma il momento clue delle festività, quello per cui davvero vale la pena impegnarsi, è quando ci ritroviamo in compagnia dei nostri cari, parenti e amici, per festeggiare. E in tutto il mondo, ma ancor più in Italia, amiamo festeggiare intorno ad una tavola imbandita.

Per un'occasione importante come la cena di Natale o il cenone di San Silvestro, niente di meglio di una bella tavola apparecchiata con classe. Potete scegliere se mantenervi sul formale e non far mancare davvero nulla sulla vostra tavola, oppure adottare uno stile più casual e simpatico. Ecco, dunque, alcuni consigli e possibilità tra cui scegliere per rendere una cena di Natale davvero speciale.  

Tavola cena di Natale

Cena di Natale: apparecchiare la tavola in modo informale...

Se state cenando con parenti e amici intimi, allora adottare uno stile informale è la scelta migliore. Naturalmente, informale non vuol dire poco curato o povero. Significa solo che chi si siederà a tavola si sentirà subito perfettamente a suo agio e non avrà difficoltà nello scegliere la posata giusta per il pesce. Ma la cena di Natale è pur sempre un'occasione importante, per cui vale comunque la pena spendere un po' di tempo in più del solito per apparecchiare la tavola e tirare fuori un set di bicchieri o un servizio di posate poco usato.

E dunque, ecco un modello da seguire se desiderate apparecchiare la vostra tavola in modo elegante ma informale.

  1. Posizionate il piatto piano a circa 2 centimetri dal bordo del tavolo.

  2. Sul piatto piano collocate il piatto fondo da minestra.

  3. Sistemate il piattino per il pane, il contorno o la frutta in alto a sinistra.

  4. Le posate dovrebbe essere collocate nell'ordine in cui gli ospiti le utilizzeranno: le forchette (almeno due) a sinistra.

  5. Il coltello e il cucchiaio (in quest'ordine) a destra del piatto principale. Fate attenzione a che il filo dei coltelli sia sempre rivolto verso il piatto.

  6. Forchette e cucchiai da dessert possono essere disposti orizzontalmente davanti al piatto principale.

  7. Posizionate i bicchieri da acqua oltre il coltello. Bicchieri da vino rosso e bianco e flute sono opzionali e andrebbero collocati intorno al bicchiere da acqua.

  8. Il tovagliolo va a sinistra del piatto, al centro dello stesso o all'interno di un bicchiere.

  9. Infine, se desiderate mettere un segnaposto (assolutamente opzionale ma davvero grazioso) meglio metterlo oltre le posate da dessert, in posizione centrale.

Tavola informale per cena di Natale

Apparecchiare una tavola in modo formale

E come apparecchiare nel caso in cui avete a cena qualche ospite con cui tenete particolarmente a fare una bella figura? O se semplicemente amate la tavola elegante e completa? Ecco cosa non può mancare sulla tavola:

  1. piatto fondo da minestra
  2. piatto piano
  3. sottopiatto
  4. forchetta da pesce
  5. forchetta da carne
  6. coltello
  7. coltello da pesce
  8. cucchiaio da minestra
  9. forchetta da ostriche
  10. bicchiere da acqua
  11. bicchiere da vino rosso
  12. bicchiere da vino bianco
  13. flûte
  14. piatto per il pane
  15. posate da dessert
  16. tovagliolo

Il piatto da dessert e il bicchiere da liquore vengono portati in tavola solo in seguito.

Tavola formale per cena di Natale

La tovaglia di Natale

Per la cena di Natale il classico è scegliere tovaglie e tovaglioli rossi, colore di buon auspicio. Ma se volete evitare che la vostra tavola sia eccessiva, potete scegliere una tovaglia bianca, magari con qualche piccolo dettaglio dorato, verde o rosso, e giocare con gli accessori.

Tovaglia natalizia

Se siete brave con il bricolage, i portatovaglioli fai da te possono dare un tocco assolutamente personale alla vostra tavola. Potete semplicemente legare intorno al tovagliolo un cordino e inserire nel nodo un rametto di pino, oppure utilizzare un nastro di raso a cui incollare una pigna decorata, o unire tanti bastoncini di cannella creando un cilindro.

Ma se l'artigianato e il fai da te non sono il vostro forte, basteranno dei nastri di seta monocolore da cingere intorno al tovagliolo.

Portatovaglioli di Natale fai da te

Il centrotavola natalizio

Data l'abbondanza di piatti che servirà per la cena di Natale, creare uno spazio libero sulla tavola dovrebbe essere la vostra preoccupazione principale. Dunque, bando agli eccessi e optate per un solo centrotavola che contribuisca a creare l'atmosfera natalizia senza risultare troppo ingombrante. Le candele natalizie sono una soluzione eccellente per creare la magia in casa, ma evitate quelle profumate.

Oppure potete decorare una piccola scatola di cartone con della carta color oro e del nastro, e porla a mo' di centrotavola. Decidete voi cosa metterci dentro: sarà una fantastica sorpresa per gli ospiti scoprire a fine cena cosa si nasconde dentro!  Dolci, pensieri di augurio o regalini per i più piccoli!

Centrtavola natalizio

Segnaposto natalizi

Non siamo molto abituati ad usarli, ma i segnaposto sono davvero una chicca. Sconsigliati su una tavola elegante e formale, sono una simpatica soluzione per una tavolata natalizia tra amici... specialmente se il numero degli invitati cresce!

Potete collezionare etichette di cartoncino dei capi di abbigliamento e decorarle a piacere, aggiungervi un nastro di seta o raso e scrivervi il nome dell'invitato con una penna color oro o argento, sbizzarrirvi con pigne, ramoscelli e stecche di cannella.

Segnaposto natalizi fai da te

Badate sempre che la tavola apparecchiata non risulti eccessiva: spesso l'abbondanza sfocia nel cattivo gusto. E come in ogni cosa, attenzione ai dettagli, poiché anche un solo, piccolo, semplice dettaglio può rendere la vostra tavola estremamente elegante.

 

 

Ven, 13/12/2013 - 15:26
Magazine Category: 
apex apex-2