Nuovo di IoCasa? Leggi le FAQ

3 idee per decorare casa o da regalare a Natale

decorazioni fai da te, idee regalo Natale

Gli esperti di Iocasa.it

Ritratto di Team editoriale

Team editoriale

Decorare la propria casa con cura e con gusto non implica necessariamente una grande spesa. Si può intervenire con idee a basso costo e originali, semplici e anche divertenti. E se avete bambini, fatevi aiutare da loro.

I progetti che trovate di seguito sono perfetti per decorare la camera dei piccoli ma non solo. Dipenderà slo dalla scelta dei materiali e dalla cura che avrete nel realizzarli. E poiché è ormai tempo di pensare ai regali di Natale, perché non prendere spunto da queste idee e realizzarli da soli?

Decorare la parete con il proprio nome

Lettere cucite a mano per decorare la parete

Una delle ultime tendenze in quanto a decorazione delle pareti della stanza da letto sono le lettere che compongono il proprio nome realizzate con vari materiali. In questo caso parliamo delle lettere in tessuto imbottite. Potete anche decidere di comporre una parola o scegliere un disegno legato al tema del Natale (foto copertina).

Materiale necessario

  • Cotone per imbottitura / ovatta

  • Ago e filo

  • Tessuto di varie fantasie

Come procedere

  1. Prendete un pezzo di tessuto piegato in due e disegnatevi sopra, a matita, la forma o lettera che desiderate realizzare desidera. E al vostro piccolo aiutante chiedete di disegnare il cartamodello: potrà realizzare la forma che più gli piace e voi potrete riprodurla sul tessuto! 
  2. Poi tagliate sul tessuto il disegno appena tracciato. Con ago e filo (cercare di utilizzare il filo del colore più discreto) cucite i due pezzi di tessuto lungo tre quarti del perimetro.
  3. Infine, potete introdurre l'imbottitura in cotone fino a che l'intera sagoma sia riempita e terminare la cucitura.
  4. Il risultato sarà una lettera, piuttosto che la faccia di un gatto, un uccello, un fiore, da appendere dove più vi piace. Ad esempio, potete comporre il vostro nome e appenderlo sul letto.

Realizzare un portafoto con un ramoscello

Portafoto fatto a mano con ramo e filo

Questa è decisamente una soluzione semplice ma di grande effetto, adatta anche agli ambienti più alla moda, oltre ad essere un modo molto originale per appendere i vostri ricordi. 

Occorrente

  • Un ramo piuttosto sottile

  • Filo di nylon o di lana del colore che più vi piace

  • Foto

  • Piccoli morsetti di diversi colori

  • Pallini di piombo per la pesca

Come procedere

  1. Legate al ramoscello quanti fili desiderate, avendo cura che siano separati dalla stessa distanza. Il filo può essere trasparente o colorato, a seconda dell'arredamento della stanza in cui pensate di appendere il portafoto.
  2. Fissate all'estremita di ogni filo una pallina di piombo, in modo che il filo resti teso, e fissate tramtie delle mollette le vostre foto, alle altezze che preferite. Dietro ogni immagine aggiungete un pezzo di nastro adesivo per evitare che cada.
  3. Se desideraste appendere il portafoto al soffitto e non ad una parte, potete incollare le foto a coppie, con del nastro adesivo, facendo in modo che il filo si trovi in mezzo alle due.

Stampate un po' di foto delle persone più care e realizzate un portafoto per loro, già corredato di immagini. Sarà un regalo apprezzatissimo! 

Realizzare un cuscino senza cuciture

cuscino senza cuciture

Non sapete cucire? Non temete: per realizzare questo cuscino non avete bisogno di ago e filo o macchina da cucire. Anche il vostro bambino potrà farlo.

Occorrente

Una camicia che non usate più, un vecchio pile, o un tessuto di qualsiasi tipo

  • Forbici

  • Imbottitura (o se volete un modo più standard, è possibile utilizzare un intero cuscino che desiderate rifoderare)

  • Una spilla

Istruzioni

  1. Disegnate la forma desiderata sulla tela (se si tratta di un pad normale, utilizzare il pad per disegnare i bordi sulla parte superiore del tessuto). Dovrete realizzare i 2 lati del cuscino.
  2. Ridisegnate esattamente la stessa forma  ma di 10 centimetri più grande.
  3. Fissate le due facce del futuro cuscino con uno spillo
  4. Ritagliate il tessuto seguendo la figura più grande che avete disegnato. 
  5. A questo punto, dovrete realizzare dei tagli verticali che partono dal bordo e arrivano fino al disegno più piccolo inizialmente fatto.
  6. Le striscioline ritagliate vi serviranno per realizzare di nodi per unire le due facce del cuscino, come nella foto.
Ven, 05/12/2014 - 13:07
Magazine Category: 
apex apex-2