Nuovo di IoCasa? Leggi le FAQ

Una casa ecosostenibile perfetta per ogni ambiente

casa ecosostenibile

Gli esperti di Iocasa.it

Ritratto di Team editoriale

Team editoriale

Lo studio Djuric Tardio Architectes è tra i maggiori promotori francesi nel campo dell'architettura ecosostenibile, domestica e non. Particolarmente dediti alla ricerca sulle costruzioni in legno, questi professionisti hanno ultimamente proposto un tipo di sistema di costruzione assolutamente ecosostenibile ma che, purtroppo, ancora è poco diffuso nelle aree urbane e resta invece relegato a case indipendenti situate in luoghi più isolati. Eppure, il primo modello mai realizzato si trova nel vecchio quartiere parigino di Antony, le cui regole urbanistiche sono ancora tanto obsolete e proibitive da rendere difficile qualsiasi costruzione moderna.

La soluzione? Questo splendido progetto di casa basata su un sistema di costruzione modulare e prefabbricato che permette di superare limiti burocratici e problemi di permessi proprio per la sua natura pratica ed sostenibile. Inoltre, la casa consente di apportare modifiche, aggiungere o eliminare elementi a seconda delle necessità personali o della stagione in cui ci si trova. Chin non vorrebbe abitarci in una casa così?

casa ecosostenibile

Interamente realizzata utilizzando pannelli di legno, la casa è totalmente prefabbricata in un laboratorio e consegnata poi nel luogo prescelto per essere assemblata su un apposito basamento; il tutto in appena due settimane. Si tratta di un sistema costruttivo in pannelli di legno finlandesi che provengono da cooperative che gestiscono in modo sostenibile piccole foreste private.

I pannelli sono ricoperti da un isolamento in fibra di legno e da rivestimenti non trattati. Essi giungono sul luogo della costruzione praticamente già  pronti, così da evitare di produrre ulteriore inquinamento in una zona già altamente trafficata.

Un sistema di isolamento esterno molto efficiente consente la totale eliminazione dei ponti termici e rende il riscaldamento a pavimento a gas (a bassa temperatura) quasi superfluo.

casa ecosostenibile, sala

Le finestre a doppi vetri con argon sono volutamente sovradimensionate per catturare il sole in inverno, mentre una tettoia le protegge in estate. Questo permette un facile controllo del guadagno solare e del flusso d'aria, rendendo innecesario l'uso intensivo dell'aria condizionata o del l'impianto di riscaldamento.

La facciata principale sulla strada è una composizione di grandi vetrate a specchio che riflettono i vivi colori del giardino dinnanzi alla casa. In questo modo, la semplice facciata diventa oggetto di continui cambiamenti estetici.

casa ecosostenibile, terrazzo

Il tetto/pergolato si presenta come un tetto incompiuto ma ha una funzione specifica: innanzi tutto estetica in quanto fa sì che la struttura si inserisca nel contesto urbano senza interromperne il ritmo (foto principale); inoltre, permette di utilizzare il sottotetto come una vera e propria terrazza, intima e allo stesso tempo soleggiata, dove è possibile realizzare un giardino sospeso pieno di piante e alberi da frutta.

Il recupero di acqua piovana consente di innaffiare il giardino senza sprecare acqua corrente.

 

casa ecosostenibile, tetto

Il progetto è stato pensato per una famiglia mista, e si basa dunque su un design modulare e flessibile che prevede due zone in ogni piano, separate da enormi pareti scorrevoli ma in forma assolutamente temporanea. All'occorrenza, infatti, con pochissime modifiche, si può organizzare una nuova partizione delle aree e creare un ufficio/biblioteca al piano terra e un cinema al primo piano, e magari domani creare nuovamente diversi vani. Una credenza su ruote scivola tra la cucina e il cortile al piano terra, consentendo di spostare la zona pranzo all'esterno nei giorni di sole.

Insomma, tante comodità e piccoli lussi in una casa amica dell'ambiente e della nostra economia. 

Ven, 04/10/2013 - 18:00
Magazine Category: 
apex apex-2