Nuovo di IoCasa? Leggi le FAQ

Un metro di casa

casa-minuscola

Gli esperti di Iocasa.it

Ritratto di Simona Sadotti

Simona Sadotti

Team Editoriale

E la casa più piccola del mondo è finalmente arrivata. Non è uno scherzo! A confronto con la One-Mq-House di Van Bo Le-Metnzel, proprietario della Hartz IV Möbel, tutte le altre abitazioni fino ad oggi considerate minuscole possono risultare enormi. Ed ora sembra voler conquistare il mondo. Le-Metnzel, nato in Laos ma fuggito suo paese d'origine come rifugiato, ha trascorso tutta la sua vita ad esplorare il concetto di casa, ha collaborato con Corinne Rose dello studio BMW Guggenheim Lab di Berlino al progetto di creare un villaggio globale fatto di queste piccole case mobili.

casa-minuscola-un-metro-quadrato

Come suggerisce il nome, la casa One-Mq-House occupa solo un metro quadrato. 70 cm di larghezza per 100 di lunghezza, due metri di altezza e 40 chili di peso. Ma è decisamente adattabile alle esigenze di ciascuno. Può essere posta in posizione orizzontale su una superficie piana per dormire o in posizione verticale per fungere da negozio in miniatura mobile o da luogo di incontro… decisamente intimo! Ha una finestra e un aporta che può essere bloccata. E dal momento che ha le ruote, è possibile portarla via in qualche altro posto con uno sforzo minimo. L'idea è sorta a Le-Metnzel spinta dal suo desiderio di avere almeno un metro quadrato di spazio nel mondo che gli appartenesse, che fosse suo, e solo suo.

Durante un fine settimana, il BMW Guggenheim Lab ha ospitato un workshop per incoraggiare i berlinesi a costruire il maggior numero di “mini case mobili”. E qualora i partecipanti non potevano permettersi i € 250 necessari per i materiali, potevano comunque costruirla e lascairla in affidamento temporaneo al Lab fino al termine del workshop. Nel “periodo di affidamento” le casette sono state utilizzate per ospitare studenti e viaggiatori a 1 €/notte .

Ben presto questa casa partirà per una tournèe di sei anni in tutto il mondo. Rose e Le-Mentzel vorrebbero in particolare che le comunità di Mumbai e New York sostenessero la loro causa. Il loro sogno sarebbe vedere nascere intere comunità con queste casette.

casa-minuscola-un-metro-quadrato

Il movimento delle case piccole, in effetti, sta prendendo tutto il mondo. I motivi? Economici e ambientali. Prima di One-Mq-House già ne esistevano alcuni modelli sorprendentemente piccoli e completi. The Hermitage Mobile misura appena 1,40 metri quadrati ed è priva di tutte le comodità della dimora tipica, per esempio non ha una doccia ed è dotata solo di una piccola stufa. Una specie di piccolo soppalco ospita il letto. Questa casa è stato costruita dalla Tumbleweed Tiny House Company ed è costata circa $ 49.000.

Lo stesso Jay Shafer della società Tumbleweed vive dal 1997 in case più piccole dell'armandio di molte persone. Anche se piccola, la sua casa è accogliente e contiene in qualche misura tutto ciò che serve: uno spazio di lavoro, la camera da letto, il bagno (con wc e doccia). Alcuni progetti includono un portico per permettere a chi li abita di godersi l'aria aperta!

 

casa-minuscola

Ed esiste anche la soluzione per gli amanti della tecnologia: misura solo 2,6 metri cubi la casa di Micro Home Compact, e in qualche modo riesce a contenere due letti matrimoniali, un bagno, l'ingresso, e la sala da pranzo per 4-5 persone, una cucina e tecnologia d'avanguardia. Abbastanza per restarci dentro.

In sostanza, in un mondo dove non ci si può più permettere neanche lo spazio, in cui si il mercato immobiliare impone prezzi troppo alti per la gente comune, è auspicabile una One-Mq-House Revolution. Vi unirete la causa?

 

casa-minuscola-tecnologia
Lun, 03/09/2012 - 17:48
Magazine Category: 
apex apex-2
randomness