Nuovo di IoCasa? Leggi le FAQ

Bagno in cemento: stile e praticità

bagno-cemento

Gli esperti di Iocasa.it

Ritratto di Simona Sadotti

Simona Sadotti

Team Editoriale

Il bagno è il luogo più intimo della casa, l'ambiente delle coccole da fare a noi stessi. E allora come può il cemento, con la sua freddezza e spigolosità, essere sempre più presente nei nostri bagni?
Semplice: perché il cemento si può modellare, scolpire e adattare ergonomicamente al corpo umano e allo stesso tempo è un materiale estremamente resistente, durevole e idrorepellente.
Lavabi a muro in cemento, vasche d'arredo installate direttamente sul pavimento al centro della stanza. Oltre ai sanitari null'altro serve. Il minimal è di rigore.

Bagno in cemento colorato Agape

I muri si rivestono di cemento. 25 sfumature diverse ma naturali. Oppure si rigano e diventano moderne e sofisticate le pareti proposte da Loft Milano. Il cemento diventa espressione della purezza e del perfetto equilibrio tra gli opposti. Con AGAPE lo spazio si fa lineare e privo di eccessi, essenziale. I colori contrastanti. Meraviglioso il cemento rigato rosso: perfetto matrimonio tra il rigore del materiale e la sensualità del colore.

bagni cemento resina Cemento di Luna

Moab 80 si rifà a vecchie tecniche artigianali per produrre Cemento di Luna, questo materiale innovativo dall'effetto spatolato e dai riflessi luminosi. Si tratta di un mix di cemento, quarzo e resina.  Si presta particolarmente alla decorazione di bagni ed è disponibile in lastre di misura non superiore a un metro per due.

bagni cemento resina kerakoll

Kerakoll propone invece un altro materiale innovativo, Cementoresina®, un impasto di resine pure di nuova generazione, cemento e minerali naturali. È un prodotto dalle caratteristiche analoghe a quelle del cemento e non rilascia sostanze volatili dannose. Disponibile in diversi colori e in  cinque texture.

Bagno cemento a Milano di Tiziana Serretta

Esuberante la casa-grotta milanese di Tiziana Serretta. Un appartamento privo di muri ma i cui ambienti sono definiti da muri monolitici. Unico spazio chiuso è il bagno, dal soffitto in cemento ottenuto eliminando gli strati successivamente applicati e riportandone alla luce l'anima. Il pavimento è fatto di resina, polvere d'oro e polvere di madreperla e sabbia vulcanica, che rimanda alle origini siciliane dell'artista.

Bagno in cemento sabbia naturale On Square

Insolito e originale l'incontro fra cemento e piastrelle, queste ultime disposte a formare un vero e proprio tappeto fisso e impermeabile. Basta scegliere la combinazione di colori preferita e il gioco è fatto.

On Square invece regala tinte calde e delicate al questo materiale tanto antico, facendo affiorare in superficie le tracce di sabbia presenti nella malta.

Sab, 25/08/2012 - 12:00
Magazine Category: 
apex apex-2
randomness