Nuovo di IoCasa? Leggi le FAQ

Meglio il parquet tradizionale o laminato?

Abbiamo deciso di cambiare il pavimento sia nel salotto che in cucina. Adesso ci sta ancora la moquette, ma ci sembra troppo esigente da pulire (dato che abbiamo figli piccoli). Vorremmo mettere il parquet di bamboo, che è molto bello, ma un amico ci ha consigliato di mettere il parquet finto, cioè il laminato, perché dice che è molto meno esigente e più resistente. Voi, che cosa ne pensate? Mi sembra che il legno vero sia comunque il materiale più resistente e duraturo in assoluto.

Mer, 31/10/2012 - 16:23

Commenti : 0

Risposte

3

AnswerWidget

Vero è che il legno è più resistente come materiale, ma è anche molto più sensibile all'umidità. Si gonfia o si spacca facilmente. Il parquet laminato invece sopporta benissimo l'umidità e non si alza. Specie per la cucina, che come stanza è più umida, vi consiglio pertanto il laminato o il parquet finto come dici tu. L'unica cosa è che il laminato non sopporta le temperature alte ed è perciò incompatibile con il riscaldamento a pavimento. Ma se non lo avete, potete andare tranquilli con il laminato.

Ven, 02/11/2012 - 17:36

Prendete in considerazione anche il parquet prefinito, che è un buon compromesso tra il parquet tradizionale e il laminato. Come si vede nella foto, ha uno strato superiore di 4 mm, che è fatto proprio di legno nobile, mentre il sopporto è di legno povero. Perciò costa di meno del parquet di legno vero e proprio, ma rispetto al laminato i prezzi sono leggermente più alti. In ogni caso, il parquet prefinito riunisce in sé le qualità vantaggiose del laminato (pulizia facile, posa facile) e l'estetica del vero legno (grazie allo strato superiore di legno nobile).

Sab, 03/11/2012 - 20:13

Opterei chiaramente a favore del laminato, ma uno di buona qualità. Soprattutto perché si sporcherà spesso, come avete detto. Pulire il parquet è una piccola impresa. Ci vogliono dei prodotti speciali e la levigatura del parquet dev'essere rinnovata regolarmente, mentre per il laminato basta un passaggio con lo straccio. Di più, la posa del laminato si fa senza colla, e anche in modo flottante. Potreste perfino lasciare la moquette e sovrapporci il laminato. Mi sembra un grande vantaggio, perché se un giorno per qualche motivo i bambini dovessero graffiare o danneggiare il laminato, si può facilmente sostituire, mentre per il parquet questa sostituzione si presenta non solo più difficile, ma anche più costosa.

Lun, 05/11/2012 - 19:45

Vero è che il legno è più resistente come materiale, ma è anche molto più sensibile all'umidità. Si gonfia o si spacca facilmente. Il parquet laminato invece sopporta benissimo l'umidità e non si alza. Specie per la cucina, che come stanza è più umida, vi consiglio pertanto il laminato o il parquet finto come dici tu. L'unica cosa è che il laminato non sopporta le temperature alte ed è perciò incompatibile con il riscaldamento a pavimento. Ma se non lo avete, potete andare tranquilli con il laminato.

Ven, 02/11/2012 - 17:36

Prendete in considerazione anche il parquet prefinito, che è un buon compromesso tra il parquet tradizionale e il laminato. Come si vede nella foto, ha uno strato superiore di 4 mm, che è fatto proprio di legno nobile, mentre il sopporto è di legno povero. Perciò costa di meno del parquet di legno vero e proprio, ma rispetto al laminato i prezzi sono leggermente più alti. In ogni caso, il parquet prefinito riunisce in sé le qualità vantaggiose del laminato (pulizia facile, posa facile) e l'estetica del vero legno (grazie allo strato superiore di legno nobile).

Sab, 03/11/2012 - 20:13

Opterei chiaramente a favore del laminato, ma uno di buona qualità. Soprattutto perché si sporcherà spesso, come avete detto. Pulire il parquet è una piccola impresa. Ci vogliono dei prodotti speciali e la levigatura del parquet dev'essere rinnovata regolarmente, mentre per il laminato basta un passaggio con lo straccio. Di più, la posa del laminato si fa senza colla, e anche in modo flottante. Potreste perfino lasciare la moquette e sovrapporci il laminato. Mi sembra un grande vantaggio, perché se un giorno per qualche motivo i bambini dovessero graffiare o danneggiare il laminato, si può facilmente sostituire, mentre per il parquet questa sostituzione si presenta non solo più difficile, ma anche più costosa.

Lun, 05/11/2012 - 19:45
apex apex-2