Nuovo di IoCasa? Leggi le FAQ

Ritratto di Teresa Lixi
Teresa Lixi
12473

I mutui per la casa online sono davvero più convenienti?

Ora che ho finalmente firmato il mio contratto a tempo indeterminato, sto seriamente valutando l’ipotesi di acquistare una casa, anche se sono ancora piuttosto giovane. Però mi chiedo se sia consigliabile chiedere un mutuo per la casa online. Si possono ottenere tassi d’interesse più convenienti (perché in realtà, il mio reddito non è proprio alto)?

 

Gio, 02/08/2012 - 17:50

Commenti : 0

Risposte

3

AnswerWidget

Sì, confrontare i mutui online è un ottimo sistema per calcolare la rata senza recarsi in banca ed essere successivamente contattati da un operatore bancario. La stipula del mutuo sarà comunque presso una sede della banca. Ma confrontando le offerte comodamente online, si può già fare un'ottima preselezione. Ti consiglio però di fare il confronto dei mutui online su dei siti seri, ce n'è uno del Sole24Ore per esempio. Fidarsi quindi sì, ma solo di banche e non finanziarie che possono avere costi nascosti d’intermediazione.

Sab, 04/08/2012 - 15:11

Ok, il confronto dei mutui online è una cosa. Ma stipulare il mutuo online è un'altra. E penso che la domanda si riferiva al secondo caso. Comunque, in effetti, i tassi più convenienti vengono solitamente offerti da quelle banche online che non hanno sportelli, perché hanno minori costi di gestione. In questo caso il mutuo si stipula online e spesso trovi delle offerte promozionali per il mutuo delle banche online, quali per esempio ING Direct, IWBank o Webank. In ogni caso ti consiglio di optare per un mutuo a tasso fisso. Di questi tempi è meglio assicurarsi un tasso garantito, non si sa mai dove andiamo a finire fra qualche anno.

Dom, 05/08/2012 - 19:23

Anche secondo me, il confronto online dei diversi mutui è un'ottima cosa. Questi confronti dovrebbero esistere anche per le assicurazioni, come, infatti, è il caso in altri paesi. Questo, perché così le banche vengono messe in una concorrenza più dura. Ma comunque ti volevo proporre, visto che il tuo reddito non è troppo alto, di informarti sulle agevolazioni per i mutui che servono all'acquisto della prima casa. Il Ministero della Gioventù ha istituito un Fondo di garanzia per i giovani che vogliono acquistare la loro prima casa. Basta che uno dei due ha un contratto a tempo determinato e che insieme non guadagnate più di 35.000 Euro all'anno. Informati, magari ti conviene, perché il tasso fisso per il mutuo del Fondo di garanzia è il più conveniente che puoi trovare.

Mer, 08/08/2012 - 14:36

Sì, confrontare i mutui online è un ottimo sistema per calcolare la rata senza recarsi in banca ed essere successivamente contattati da un operatore bancario. La stipula del mutuo sarà comunque presso una sede della banca. Ma confrontando le offerte comodamente online, si può già fare un'ottima preselezione. Ti consiglio però di fare il confronto dei mutui online su dei siti seri, ce n'è uno del Sole24Ore per esempio. Fidarsi quindi sì, ma solo di banche e non finanziarie che possono avere costi nascosti d’intermediazione.

Sab, 04/08/2012 - 15:11

Ok, il confronto dei mutui online è una cosa. Ma stipulare il mutuo online è un'altra. E penso che la domanda si riferiva al secondo caso. Comunque, in effetti, i tassi più convenienti vengono solitamente offerti da quelle banche online che non hanno sportelli, perché hanno minori costi di gestione. In questo caso il mutuo si stipula online e spesso trovi delle offerte promozionali per il mutuo delle banche online, quali per esempio ING Direct, IWBank o Webank. In ogni caso ti consiglio di optare per un mutuo a tasso fisso. Di questi tempi è meglio assicurarsi un tasso garantito, non si sa mai dove andiamo a finire fra qualche anno.

Dom, 05/08/2012 - 19:23

Anche secondo me, il confronto online dei diversi mutui è un'ottima cosa. Questi confronti dovrebbero esistere anche per le assicurazioni, come, infatti, è il caso in altri paesi. Questo, perché così le banche vengono messe in una concorrenza più dura. Ma comunque ti volevo proporre, visto che il tuo reddito non è troppo alto, di informarti sulle agevolazioni per i mutui che servono all'acquisto della prima casa. Il Ministero della Gioventù ha istituito un Fondo di garanzia per i giovani che vogliono acquistare la loro prima casa. Basta che uno dei due ha un contratto a tempo determinato e che insieme non guadagnate più di 35.000 Euro all'anno. Informati, magari ti conviene, perché il tasso fisso per il mutuo del Fondo di garanzia è il più conveniente che puoi trovare.

Mer, 08/08/2012 - 14:36
apex apex-2
randomness