Nuovo di IoCasa? Leggi le FAQ

Quali agevolazioni si ottengono per la ristrutturazione della casa?

La casa dei miei genitori, dove attualmente vivo anch'io, ha un assoluto bisogno di lavori di ristrutturazione. Ora, con le nuove manovre finanziarie e tutti i cambiamenti, vorrei sapere di quali agevolazioni si può beneficiare per la ristrutturazione della casa. Cioè a quanto ammontano le possibili detrazioni Irpef e ci sono altri detrazioni? Dovrei fare il calcolo dei costi di ristrutturazione per sapere che cosa è fattibile oppure no. E poi, sono detraibili pure gli impianti fotovoltaici?

Mar, 28/08/2012 - 16:28

Commenti : 0

Risposte

3

AnswerWidget

Purtroppo per quanto riguarda gli impianti fotovoltaici, la normativa è poco chiara. Sono detraibili dall'Irpef con il 50% le misure di ristrutturazione della casa che comprendono l'istallazione di pannelli solari al solo scopo, però, di produrre acqua calda. Non sono menzionati i pannelli fotovoltaici per la produzione di elettricità, anche se la norma sulle detrazioni per la ristrutturazione della casa nomina anche le misure volte a migliorare il risparmio energetico. Dovresti informarti alle Agenzie delle Entrate. So che alcune volte le detrazioni Irpef sono state concesse anche per i pannelli solari destinati alla produzione di elettricità.

Ven, 31/08/2012 - 11:51

Le detrazioni Irpef per la ristrutturazione della casa riguardano il 36% delle spese sostenute, ma al massimo 48.000 Euro. Inoltre puoi contare con l'Iva agevolata del 10% applicata alle prestazioni di lavoro e alla fornitura di materiali e beni. Queste sono le agevolazioni per la ristrutturazione della casa, ma naturalmente ne beneficerai solo dopo il termine dei lavori. Quindi la somma iniziale la dovresti comunque avere già a tua disposizione.

Sab, 01/09/2012 - 10:45

Veramente esistono altre agevolazioni per la ristrutturazione. Prima di tutto, le detrazioni Irpef riguardano il 50% con un tetto massimo di 96.000 Euro, però solo fino a giugno 2013. Ti dovresti quindi sbrigare con l'inizio dei lavori. Per quanto riguarda poi le ulteriori agevolazioni, c'è la possibilità di una detrazione dall'Irpef anche sugli interessi passivi del mutuo. Infatti, potresti pensare ad accendere un mutuo per la ristrutturazione della casa, se non puoi finanziare tutto di tasca propria. Sono detraibili 19% degli interessi passivi (massimo 2.500€). In più, queste detrazioni sul mutuo sono cumulabili con le detrazioni per la ristrutturazione.
 

Sab, 01/09/2012 - 18:01

Purtroppo per quanto riguarda gli impianti fotovoltaici, la normativa è poco chiara. Sono detraibili dall'Irpef con il 50% le misure di ristrutturazione della casa che comprendono l'istallazione di pannelli solari al solo scopo, però, di produrre acqua calda. Non sono menzionati i pannelli fotovoltaici per la produzione di elettricità, anche se la norma sulle detrazioni per la ristrutturazione della casa nomina anche le misure volte a migliorare il risparmio energetico. Dovresti informarti alle Agenzie delle Entrate. So che alcune volte le detrazioni Irpef sono state concesse anche per i pannelli solari destinati alla produzione di elettricità.

Ven, 31/08/2012 - 11:51

Le detrazioni Irpef per la ristrutturazione della casa riguardano il 36% delle spese sostenute, ma al massimo 48.000 Euro. Inoltre puoi contare con l'Iva agevolata del 10% applicata alle prestazioni di lavoro e alla fornitura di materiali e beni. Queste sono le agevolazioni per la ristrutturazione della casa, ma naturalmente ne beneficerai solo dopo il termine dei lavori. Quindi la somma iniziale la dovresti comunque avere già a tua disposizione.

Sab, 01/09/2012 - 10:45

Veramente esistono altre agevolazioni per la ristrutturazione. Prima di tutto, le detrazioni Irpef riguardano il 50% con un tetto massimo di 96.000 Euro, però solo fino a giugno 2013. Ti dovresti quindi sbrigare con l'inizio dei lavori. Per quanto riguarda poi le ulteriori agevolazioni, c'è la possibilità di una detrazione dall'Irpef anche sugli interessi passivi del mutuo. Infatti, potresti pensare ad accendere un mutuo per la ristrutturazione della casa, se non puoi finanziare tutto di tasca propria. Sono detraibili 19% degli interessi passivi (massimo 2.500€). In più, queste detrazioni sul mutuo sono cumulabili con le detrazioni per la ristrutturazione.
 

Sab, 01/09/2012 - 18:01
apex apex-2