Nuovo di IoCasa? Leggi le FAQ

Quali sono i migliori filtri di depurazione di acqua piovana?

Ho una casetta in campagna dove non arriva l'acqua corrente. Ho però un pozzo piuttosto grande che raccoglie acqua piovana. Vorrei sapere qual è il sistema migliore per il filtraggio e la depurazione dell'acqua: il filtraggio a osmosi inversa o il carbonio attivo? Quali sono i prezzi dei filtri autopulenti migliori?

Lun, 20/08/2012 - 19:16

Commenti : 0

Risposte

3

AnswerWidget

Innanzi tutto facciamo chiarezza: il filtraggio a osmosi inversa e il filtraggio per carbonio attivo assolvono a diversi funzioni: un filtro a carbonio attivo elimina composti clorurati, pesticidi, insetticidi e composti organici come sabbia, limo e altre sostanze sedimentabili. Nel tuo caso non sarebbe assolutamente sufficiente a render l'acqua potabile.

L'osmosi inversa invece abbassa tutti i parametri dei sali minerali disciolti nell'acqua ma i valori vanno tenuti costantemente sotto controllo.

Gio, 23/08/2012 - 14:01

La migliore tecnica di disinfezione e filtraggio dell'acqua affinché sia resa potabile è la sterilizzazione mediante raggi UV. La debatterizzazione dell'acqua è assicurata e ti risparmi sostanze chimiche e prodotti cancerogeni che vengono tradizionalmente utilizzati per la depurazione dell'acqua. I filtri al carbonio attivo non uccidono virus e batteri e l'osmosi inversa non è raccomandabile se non conosci la provenienza dell'acqua. Ma trattandosi nel tuo caso di acqua piovana…

Ven, 31/08/2012 - 17:58

I filtri al carbonio attivo sono quelli utilizzati nelle caraffe filtranti. Si tratta, in effetti, di un metodo di infatti un sistema di filtraggio più complesso che includa un serbatoio, un filtro, una centralina di controllo, una pompa e altri accessori. I prezzi dei filtri di per sé non sono alti ma l'investimento iniziale per l'intero sistema può aggirarsi attorno ai 3000 euro.

Dom, 02/09/2012 - 23:06

Innanzi tutto facciamo chiarezza: il filtraggio a osmosi inversa e il filtraggio per carbonio attivo assolvono a diversi funzioni: un filtro a carbonio attivo elimina composti clorurati, pesticidi, insetticidi e composti organici come sabbia, limo e altre sostanze sedimentabili. Nel tuo caso non sarebbe assolutamente sufficiente a render l'acqua potabile.

L'osmosi inversa invece abbassa tutti i parametri dei sali minerali disciolti nell'acqua ma i valori vanno tenuti costantemente sotto controllo.

Gio, 23/08/2012 - 14:01

La migliore tecnica di disinfezione e filtraggio dell'acqua affinché sia resa potabile è la sterilizzazione mediante raggi UV. La debatterizzazione dell'acqua è assicurata e ti risparmi sostanze chimiche e prodotti cancerogeni che vengono tradizionalmente utilizzati per la depurazione dell'acqua. I filtri al carbonio attivo non uccidono virus e batteri e l'osmosi inversa non è raccomandabile se non conosci la provenienza dell'acqua. Ma trattandosi nel tuo caso di acqua piovana…

Ven, 31/08/2012 - 17:58

I filtri al carbonio attivo sono quelli utilizzati nelle caraffe filtranti. Si tratta, in effetti, di un metodo di infatti un sistema di filtraggio più complesso che includa un serbatoio, un filtro, una centralina di controllo, una pompa e altri accessori. I prezzi dei filtri di per sé non sono alti ma l'investimento iniziale per l'intero sistema può aggirarsi attorno ai 3000 euro.

Dom, 02/09/2012 - 23:06
apex apex-2
randomness