Nuovo di IoCasa? Leggi le FAQ

Per la ristrutturazione di casa ci sono detrazioni fiscali?

Buonasera, vorrei qualche informazione circa la ristrutturazione edilizia e le detrazioni fiscali. Infatti, vorrei contattare una impresa edile per rifare il tetto, ormai totalmente danneggiato dalle infiltrazioni di acqua. Non so bene però se rientra nelle ristrutturazioni che possono dar diritto a detrazioni fiscali o meno. E fino a quando ho tempo di fare i lavori per poter avere questi benefici?

Dom, 10/11/2013 - 19:17

Commenti : 0

Risposte

3

AnswerWidget

Sono soggette a detrazioni fiscali tutte quelle ristrutturazioni edilizie che prevedano un miglioramento della casa da un punto di vista dell'efficienza energetica. Dunque, il rifacimento del tetto rientra perfettamente in questo tipo di interventi ed è una spesa detraibile. Naturalmente, devono esserci dei requisiti, ovvero, che il nuovo tetto venga costruito per garantire un miglior isolamento dell'edificio, e che all'interno di questo vi si a già un impianto di riscaldamento.  

Lun, 11/11/2013 - 14:21

Per questo tipo di interventi di ristrutturazione sono previste detrazioni fiscali (può leggere l'approfondimento) del 65%. Io no ho usufruito per la ristrutturazione del bagno e per l'acquisto dei sanitari, visto che rientravano anche le spese per i mobili fissi dopo la modifica apportata un po' di mesi fa alla legge sugli incentivi per la riqualificazione energetica. Il limite massimo detraibile è di € 60,00. Se la spesa dovesse eccedere questo importo (ma non credo sia il suo caso), il di più è detraibile al 50%.  

Sab, 16/11/2013 - 16:38

Intanto, è bene chiarire che le detrazioni sono del 50% sulle ristrutturazioni edilizie, mentre l'ecobonus per il miglioramento dell'efficienza energetica è del 65%. Il rifacimento del tetto credo rientri nella prima categoria, mentre nella seconda ci sono tutti gli acquisti legati all'energia, per esempio pannelli solari, impianto geotermico eccetera. Le detrazioni sono valide anche per il 2014 per fortuna ma ti conviene darti da fare in quanto piano piano diminuiranno fino a tornare del 38%, come in passato.  

Lun, 25/11/2013 - 23:14

Sono soggette a detrazioni fiscali tutte quelle ristrutturazioni edilizie che prevedano un miglioramento della casa da un punto di vista dell'efficienza energetica. Dunque, il rifacimento del tetto rientra perfettamente in questo tipo di interventi ed è una spesa detraibile. Naturalmente, devono esserci dei requisiti, ovvero, che il nuovo tetto venga costruito per garantire un miglior isolamento dell'edificio, e che all'interno di questo vi si a già un impianto di riscaldamento.  

Lun, 11/11/2013 - 14:21

Per questo tipo di interventi di ristrutturazione sono previste detrazioni fiscali (può leggere l'approfondimento) del 65%. Io no ho usufruito per la ristrutturazione del bagno e per l'acquisto dei sanitari, visto che rientravano anche le spese per i mobili fissi dopo la modifica apportata un po' di mesi fa alla legge sugli incentivi per la riqualificazione energetica. Il limite massimo detraibile è di € 60,00. Se la spesa dovesse eccedere questo importo (ma non credo sia il suo caso), il di più è detraibile al 50%.  

Sab, 16/11/2013 - 16:38

Intanto, è bene chiarire che le detrazioni sono del 50% sulle ristrutturazioni edilizie, mentre l'ecobonus per il miglioramento dell'efficienza energetica è del 65%. Il rifacimento del tetto credo rientri nella prima categoria, mentre nella seconda ci sono tutti gli acquisti legati all'energia, per esempio pannelli solari, impianto geotermico eccetera. Le detrazioni sono valide anche per il 2014 per fortuna ma ti conviene darti da fare in quanto piano piano diminuiranno fino a tornare del 38%, come in passato.  

Lun, 25/11/2013 - 23:14
apex apex-2